ACCONCIATURE SPOSA 2019

ACCONCIATURE SPOSA 2019
4 idee chic a cui ispirarsi per il grande giorno.

Scopriamo le acconciature più trandy ed eleganti a cui ispirarsi per il giorno del più importante, valorizzando la sposa in base all’abito e alla sua personalità .

Oggi le nostre spose cercano un look che la facciano sentire a proprio agio con acconciature molto naturali, ma abbellite con gli accessori giusti.

POESIA DI RICCI
«Il consiglio è di trattarli bene prima del matrimonio e lasciarli in assoluta libertà. Anche per i ricci la tendenza porta in direzione di volumi importanti che per questo tipo di capelli rappresenta un terreno delicato, attenzione quindi ad averne cura. L’obiettivo è avere dei ricci definiti e morbidi, elastici e ben sostenuti. No assoluto al crespo o a ricci incollati con l’effetto plastica».

COME UNA STAR
«Chi nella vita di tutti i giorni ha un’attitudine fashion, da diva, vivrà il giorno delle nozze come la passerella più emozionante. Le acconciature, quindi, avranno volumi importanti e ben strutturati. Le linee saranno grafiche, con styling ultra-definito e glam. La ricerca del dettaglio perfetto, quanto originale, sarà il denominatore comune nel look di chi vive la propria vita sentendosi una star».

ROMANTICHE
«Sotto un velo lungo si può scegliere qualsiasi acconciatura, non ci sono hair look più o meno indicati. Se preferire chignon, onde o capelli sciolti sotto il velo lungo è indifferente. La cosa da tenere presente è che l’insieme sia proporzionato. Un velo lungo è un volume importante, quindi attenzione al giusto posizionamento. Se la sposa ha un viso piccolo posizioniamolo in alto così da non “schiacciarla” sotto questo velo».

CORTI &CHIC
«Chi ha i capelli corti può impreziosire il look con una molletta gioiello o uno styling effetto wet. Chiaramente la scelta deve essere in linea con lo stile dell’abito e del matrimonio. La coerenza di stile resta, insieme con il rispetto dell’armonia e delle proporzioni, l’unico vero binario sul quale stare. Per il resto, libera espressione della propria personalità».