cielo di settembre 2020 pianeti

Sorge pochi minuti dopo Marte, per cui si può considerare la sua osservabilità molto simile a quella del pianeta rosso, ricordando che quest’ultimo è prossimo alla sua massima luminosità, mentre Urano è al limite della visibilità occhio nudo e per poterlo individuare si consiglia l’uso di un telescopio. Parleremo della nebulosa planetaria PK64+15.1 o Minkowsky 1-64.Scopri tutti i dettagli. COSA OFFRE IL CIELO. : +7.8, dimensione apparente: 2.4”) raggiungerà l’opposizione l’11 di settembre. Articolo redatto da: Francesco Cuccio, Giuseppe Marozza, Pasquale D’Anna, Stefano Maraggi, Immagini di: Massimiliano Veschini, Francesco Cuccio, Giuseppe Marozza e Stefano Maraggi. Alla metà del mese il cielo della sera è completamente buio attorno alle 21.00 e la mattina comincia ad albeggiare solo dopo le ore 6.00. È una delle 48 costellazioni elencate da Tolomeo, ed è anche una delle 88 costellazioni moderne. Più facile da trovare la minuscola costellazione dell’Ariete, che vedremo sorgere a Est. Le notti migliori sono come sempre quelle di Luna nuova, a partire dal giorno 17. Speriamo [Per saperne di più], Venere resta il dominatore incontrastato dei cieli del mattino. Subscribe to your favorite channels so you can easily find their latest videos. 30 settembre: sorge alle 07:06, tramonta alle 18:53. la durata del giorno diminuisce di circa 1 ora e 20 minuti dall’inizio del mese. Tutto il cielo di Dicembre 2020. Pertanto, quanto indicato per Giove è valido anche per il signore degli anelli. Il nostro satellite raggiungerà la fase di Luna piena il giorno 2 settembre. 1 Ottobre 2020 . [Per saperne di più], Nettuno si trova all’opposizione il giorno 11, condizione, questa, che lo rende osservabile per l’intera durata della notte. Nettuno si trova ancora nella costellazione dell’Acquario, dove è destinato a rimanere fino all’anno 2022. Venere: il pianeta più luminoso avrà tra agosto e settembre il proprio periodo di migliore osservabilità mattutina. Sempre degni di nota i 4 satelliti galileiani (Io, Europa, Ganimede e Callisto), che si mostrano come piccoli puntini bianchi che danzano da un lato all’altro del pianeta sulla linea dell’equatore creando spettacolari configurazioni. AstroSeek, Tema natale gratuito, oroscopi online e report 2021 Astro-Seek.com Saturno – (Mag. Grazie ancora a @corrado973 per lo sprone che mi dà in più d'un'occasione Tutti gli eventi di Maggio 2020. Dopo il tramonto guardate, quindi, verso sud. Essa sarà visibile già dopo il crepuscolo in direzione Sud – Sud Ovest, e apparirà in cielo da subito con inclinazione quasi verticale. Per una buona osservazione sappiamo bene quanto sia importate avere il cielo sgombro dalla Luna, e si consiglia quindi di attendere circa la metà del mese, giorni in cui il nostro satellite sorgerà a notte inoltrata, regalandoci una finestra di qualche ora. Dopo aver parlato a lungo, fotografato, osservato anche ad occhio nudo la favolosa cometa C/2020 F3 NEOWISE, si torna a parlare di oggetti telescopici o al massimo da binocolo, come : -2.2, dimensione apparente: 20.9”) si avvicina all’opposizione, che avverrà il 13 di Ottobre, trovandosi in una posizione quindi sempre più favorevole all’osservazione con l’avanzare del mese. Partite con me in questo viaggio galattico! Inviato dal mio STF-L09 utilizzando Tapatalk. Theater event in Milan, Italy by LOfficina del Planetario - Civico Planetario di Milano on Tuesday, September 4 2018 Ti aspettiamo! Il giorno 13 alle ore 15:18 la Luna raggiunge l’apogeo (405.606 Km di distanza), mentre il giorno 28 alle ore 04:17 si troverà nel punto più vicino alla Terra nel corso della sua orbita, il perigeo (359.083 km). Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia. Completiamo la descrizione della volta celeste con l’Orsa Maggiore, che troviamo a Nord – Ovest, accompagnata dal Dragone, una vasta costellazione che si snoda come un serpente tra le due Orse. I due ammassi contengono complessivamente circa 400 stelle e distano da noi oltre 7.000 anni luce, separati da circa un migliaio di anni luce l’uno dall’altro. Anche per Plutone, occorre uno strumento astronomico di adeguata potenza. Nettuno – (Mag. © Copyright 2020 - www.passioneastronomia.it - P.IVA: 03049360641, Passione Astronomia ® è un marchio registrato - Tutti i diritti riservati, Oppure inserisci un link a un contenuto esistente, Il pianeta-diamante: geologia di 55 Cancri e, diretta 13 gennaio ore 21:00, Se vuoi sostenere il nostro lavoro puoi fare una donazione, Il pianeta-diamante: geologia di 55 Cancri e, Cronaca di una scoperta: a colloquio con Giuseppe Donatiello, https://www.instagram.com/francesco_cuccio_astronomy/, Astrofotografia #2 – Individuare e fotografare la Via Lattea, LRV, Lunar Rover Vehicle, una macchina sulla Luna. Nonostante le condizioni ottimali di osservabilità, è comunque necessario l’uso del telescopio per poter individuare il pianeta, la cui luminosità è inferiore ai limiti accessibili all’osservazione ad occhio nudo. Il primo quarto seguirà il 24 settembre. MEDIAINAF TV 8,626 views. Non so se siano davvero bellissime come dice il mio amico Corrado, ma di sicuro assistere a questi momenti e riuscire a fotografarli è stata una grande emozione. Il termine equinozio deriva da un’espressione latina AEQUINOCTIUM formato da AEQUUS cioè “uguale” e da NOX ossia “notte” che significa “notte uguale” (al giorno). Other event in Milan, Italy by LOfficina del Planetario - Civico Planetario di Milano on Thursday, August 8 2019 Meditazione del 15° Vol dei Libri di Cielo - 21 settembre 2020 Il giorno successivo, 19 settembre 2020, al tramonto del Sole la Luna ha un'età di 54.2 ore e una fase del 7.7%. Ultima modifica per la pagina: 12:42, 12 dic 2019. Il “Doppio Ammasso” è un oggetto molto esteso: la visione migliore la si può avere con un binocolo (o con piccoli rifrattori). Passione Astronomia ha raggiunto e superato quota 300 000 mi piace su Facebook!! Cominciamo il nostro percorso della sfera celeste con il Sole che si trova nella della costellazione del Leone e che via via continuerà il suo percorso attraverso l’eclittica verso la costellazione della Vergine. [Per saperne di più]. Ecco la grande guida all’osservazione del cielo di Settembre. Tutti gli eventi del cielo di Novembre 2020. ATTENZIONE: se si usa uno strumento ottico per osservare il pianeta, NON inquadrare MAI il Sole se non si è dotati di apposito filtro. Bello anche vederli vicini vicini, a partire dal loro sorgere, mentre col passare delle ore si notava ad occhio nudo che si avvicinavano sempre di più. Effemeridi complete. Il pianeta gigante è protagonista della prima parte della notte. Luna – Marte : nella notte tra il 5 e il 6 settembre la Luna calante e il pianeta rosso si incontrano nella costellazione dei Pesci. Raggiungerà l’opposizione il 28 di ottobre. L’illuminazione (il 15 Settembre) sarà del 65% circa. Sebbene il pianeta sia “virtualmente” osservabile per tutto il mese, la sua ridotta altezza sull’orizzone ne limita drasticamente l’individuazione. Dal 9 settembre Marte inverte il proprio moto, che diventa retrogrado, rimanendo per tutto il mese all’interno della costellazione dei Pesci. Infatti, poco dopo il tramonto potremo ammirare uno spettacolo a dir poco sensazionale: la grande congiunzione tra i pianeti Giove e Saturno. Se Venere domina i cieli del mattino, il palcoscenico della sera è quasi tutto per Giove. Torna puntuale come ogni anno, ad agosto, lo spettacolo delle Perseidi, lo sciame meteorico meglio noto come le “lacrime di San Lorenzo”. Non sarà difficile riconoscerlo per via del suo caratteristico colore rosso: sorgerà intorno alle 22 a metà settembre, presentando un’illuminazione della superficie del 95% circa. Infatti, in questo mese il nucleo è comunque visibile sopra l’orizzonte, anche se solo durante la primissima parte della nottata. Il cielo di aprile 2020 - Duration: 4:21. Iscriviti al Forum di Astronomia.com ed entra a far parte della nostra community. Dal 1997 migliaia di appassionati si incontrano su Astronomia.com per discutere di Astronomia, Astrofisica, Cosmologia e altro ancora. Per la preparazione ai test di ammissione a corsi di laura in Economia. Dopo un mese di luglio a dir poco indimenticabile grazie alla ormai famosissima cometa C/2020 F3 NEOWISE, che ha solcato i nostri cieli […] [ 12 Settembre 2020 ] ... Il cielo di Gennaio si presenta, a partire dalle prime ore della sera verso oriente, con le costellazioni zodiacali dei Gemelli (più in alto), e a seguire del Cancro e del Leone. Ecco la grande guida all’osservazione del cielo di Dicembre. La sua collocazione rimane stabile fra Giove e Saturno. Home / Blog / Guida al cielo di ottobre 2020: pianeti, stelle cadenti e molto altro! Curioso e studioso di tutto ciò che ci circonda: cerco sempre di ampliare i miei orizzonti anche oltre l'Universo osservabile. Cielo del momento, Posizioni astrologiche planetarie, Transiti del momento, Astro calendario del mese 2021, 2022 - Cerca persone con la tua stessa data di nascita. NGC 6818 è una nebulosa planetaria, ovvero una bolla di gas e polveri prodotta da una stella simile al Sole giunta alla fine del suo ciclo evolutivo. La mappa è interattiva, usa il mouse per ruotare la visuale! Il cielo di settembre 2020: costellazioni, posizioni dei pianeti, orari di alba e tramonto, fasi lunari, comete, sciami meteorici. Messier 80 o M80 in breve è uno dei più densi ammassi stellari globulari che conosciamo nella nostra galassia. Capricorno, Acquario e Pesci sono piuttosto estese, ma prive di stelle brillanti. ), troviamo Cassiopea, con la sua caratteristica forma a “W”, e la meno appariscente costellazione di Cefeo, dalla forma di una casetta stilizzata. Settembre è il mese dell’equinozio d’autunno che segna l’addio all’estate (nel 2020 è previsto per martedì 22 settembre alle ore 13:31). In questa pagina potete vedere in tempo reale le costellazioni e i pianeti visibili nel cielo stellato sopra l’Italia. [Per saperne di più], Il pianeta è osservabile per gran parte della notte. : ), Su segnalazione di @docwolvie segnaliamo l'occultazione di Marte avvenuta in diurna alle 8 di questa mattina. Blog. Giove ha un periodo di rotazione particolarmente corto, compiendo una rotazione ogni 10 ore circa. L’intervallo di osservabilità è quindi analogo a quello dei pianeti giganti. Visibilità di costellazioni, di pianeti e di tutti gli eventi celesti. Più in alto rispetto ad Andromeda e Perseo, spostandoci a Nord verso la stella polare (non riesci a trovarla? Possiamo osservarlo già alto in cielo … Lo si può cercare a Sud all’inizio della notte. Venere sorge oltre 3 ore prima del Sole e l’intervallo di osservabilità continua a crescere fino alla fine del mese. State sintonizzati perché ne vedremo delle belle Settembre è il mese dell’equinozio d’autunno che segna l’addio all’estate (nel 2020 è previsto per martedì 22 settembre alle ore 13:31). Verso Sud troveremo invece l’Aquario ed il Capricorno e verso Ovest l’Ercole che si prepara a tramontare insieme alla Corona Boreale situata a Nord-Ovest. Sono un Astrofilo e operatore Astronomico con esperienza decennale. Con l’aiuto delle mappe del cielo si potranno facilmente identificare anche le costellazioni minori, disposte tra l’Aquila e il Cigno; in particolare, sono riconoscibili la Volpetta, la Freccia e il Delfino. Inviato dal mio STF-L09 utilizzando Tapatalk. I due ammassi contengono complessivamente circa 400 stelle e distano da noi oltre 7.000 anni luce, separati da circa un migliaio di anni luce l’uno dall’altro. Video del mese. Costellazioni osservabili, posizioni dei pianeti, congiunzioni, effemeridi di Sole, Luna e pianeti, mappe stellari dettagliate, giornalino deep sky, comete del mese. Art event in L'Aquila, Italy by Corale L'Aquila on Sunday, September 8 2019 Durante la notte tra il 5 e il 6 settembre Marte si troverà in congiunzione con la nostra Luna. Il cielo di Dicembre 2020. Event in Esine, Italy by Rifugio E. Tironi Rosello di Sopra on Friday, August 24 2018 Allegato 40030. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non mancheranno opportunità di osservazione dei pianeti, di oggetti del profondo cielo e di tante, tante stelle! Meteore Quadrantidi, in arrivo una cascata di ‘stelle cadenti’, Il buco dell’ozono da record, nel 2020, si è chiuso, Mercurio, Giove, Saturno: stasera i tre pianeti daranno spettacolo. Possiamo quindi ammirarlo all’alba alto in cielo ad Est. L’ex pianeta è destinato a rimanere nella costellazione del Sagittario ancora a lungo, fino al 2023. Il periodo più favorevole è a fine mese, intorno al 27, quando tramonta circa 45 minuti dopo il Sole. Giove – il più luminoso (mag. Product details Original Release Date: … Andromeda è seguita da Perseo, con una forma che ricorda una “Y” rovesciata. Preso atto della riclassificazione di Plutone a plutoide da parte della IAU (Parigi, Giugno 2008), la nostra rubrica includerà comunque l’osservabilità dell’astro. Venere – (Mag. Venere si trova inizialmente nella costellazione dei Gemelli, dal 4 al 22 settembre attraversa per intero il Cancro e termina il mese nel Leone. Amo l'Astronomia e la scienza in genere. Tra Perseo e Cassiopea c’è un altro noto oggetto del profondo cielo che merita di essere osservato: si tratta del cosiddetto “Doppio Ammasso del Perseo“. Ciò comporterebbe danni irreparabili alla vista! E’ giunto il momento di avventurarci alla scoperta del cielo di settembre 2020. Il 18 settembre 2020, al tramonto del Sole, la Luna ha un'età di 30.2 ore e una fase del 2.6%. E’ questo il momento migliore per osservarlo o fotografarlo, purché si possieda strumentazione adeguata. Se sei un appassionato di fotografia astronomica, o ne conosci qualcuno, invitalo su Astronomical Picture Of the Day by Astronomia.com: https://apod.astronomia.com. E’ seguita da Perseo, con una forma che ricorda una “Y” rovesciata e nelle immediate vicinanze scorgeremo il Cefeo e anche Cassiopea riconoscibile con la sua forma a “W”. : -2.5, dimensione apparente: 42.6”) – sarà facilmente identificabile a occhio nudo e chi volesse cimentarsi con un telescopio non avrà difficoltà a rivivere l’esperienza di Galileo osservando anche i suoi quattro satelliti principali: Europa, Ganimede, Io e Callisto. Il momento migliore per osservarlo è quindi poco dopo il tramonto, prima che tramonti esso stesso. La sua luminosità aumenta, e diventa osservabile per quasi tutta la notte. Tutti gli eventi di Settembre 2020! Per ulteriori informazioni è possibile consultare una guida specifica per l’individuazione e la fotografia della Via Lattea. Terra al perielio. Tutti gli eventi astronomici di Gennaio 2021! Inviato dal mio STF-L09 utilizzando Tapatalk. La sera del 18 settembre, il giorno successivo alla Luna Nuova, appena dopo il tramonto, si può tentare l’osservazione del sottilissimo falcetto di Luna crescente che tramonta insieme a Mercurio nella costellazione della Vergine. Da non perdere le congiunzioni del cielo di settembre 2020. Tra Perseo e Cassiopea c’è un altro noto oggetto del profondo cielo che merita di essere osservato: si tratta del cosiddetto Doppio Ammasso del Perseo. 4:21. i Pianeti - - lo Spazio - - il Sole - ☀️ - Universo - Duration: 3:11. continua sul Cielo di Settembre 2020 e approfondisci con il Cielo di settembre con la UAI: gli antichi soli rossi di Pegaso. Effemeridi, costellazioni, pianeti, congiunzioni, mappe stellari. L’ultimo quarto cadrà il 10 settembre e la Luna nuova il 17 settembre. Il cielo in tempo reale. Il cielo di gennaio 2021; Il cielo in tempo reale; Home Il cielo in tempo reale. Il Triangolo estivo, formato dall’unione dei vertici delle tre stelle che lo compongono Vega, Altair e Deneb) che ha dominato lo spazio sopra le nostre teste per tutto Luglio e Agosto, si sposta lentamente verso l’orizzonte a Ovest dove infine tramonterà. La sera del 25, saranno riuniti nella costellazione del Sagittario, in direzione Sud – Sud Ovest. Il cielo in tempo reale. Il “Doppio Ammasso” è un oggetto molto esteso: la visione migliore la si può avere con un binocolo, che permette di ammirare entrambe le concentrazioni di stelle, che di norma non entrano nel ristretto campo inquadrato da un telescopio. E’ da qualche settimana infatti, che li vediamo accoppiati nel cielo serale, dando spettacolo con bellissime congiunzioni assieme al nostro satellite. Marte – (Mag. Scopriamo insieme cosa ci riserva il cielo di agosto, caratterizzato dallo sciame meteorico delle Perseidi. Evento imperdibile: Giove e Saturno come 800 anni fa! le “vecchie” C/2019 U6 LEMMON e C/2017 T2 PANSTARRS.Tutti i dettagli nel thread dedicato, In questo numero del DSJ rimarremo su una costellazione che ci ha accompagnato per tutta la bella stagione, la Lira, e parleremo di un oggetto sconosciuto al grande pubblico degli astrofili alzando notevolmente l’asticella della difficoltà osservativa… e perché no, anche fotografica. Classe 1988, adoro le moto e l'esplorazione della nostra Terra. января 07, 2020 DOWNLOAD CIELO DI SETTEMBRE MATRIOSKA MP3 This will help you to balance your responsibilities and enjoyments. Tornando alla fascia zodiacale, le costellazioni visibili verso Sud in questo periodo sono meno spettacolari e di più difficile identificazione rispetto a quelle osservate nei mesi precedenti. Tecnicamente, il Sole si trova in corrispondenza dell’equatore celeste nel punto della Bilancia (nodo discendente), e inizia la sua “discesa” nell’emisfero australe. Ma lasciamo la nebulosa Saturno e diamo uno sguardo al cielo serale di settembre: troviamo, verso sud, il Pegaso, l’Acquario e il Capricorno. Urano – (Mag. [Per saperne di più], La prima congiunzione di settembre è osservabile a partire dalla tarda serata del giorno 5, quando la luna calante e Marte si incontrano nella costellazione dei Pesci. In particolare, il cielo di settembre, si apre proprio con l’evento previsto per l'1 settembre, quando Venere raggiungerà il massimo intervallo di visibilità mattutina, sorgendo ben 3 ore e 42 minuti prima del Sole. 16 – L’ultima parola della Gravità: Stelle di Neutroni e Buchi Neri. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento. Contenuti soggetti a licenza d'uso Attribution-Noncommercial-Share Alike 3.0 Unported. Più a Nord – Ovest tramonta invece la costellazione del Bootes, caratterizzata dalla supergigante rossa Arturo, circa 500 volte più grande del nostro Sole: al suo fianco sinistro notiamo la piccola costellazione della Corona Boreale. Il 5 settembre sarà vicinissima a Marte a partire dalle 22 ad est; il 14 settembre incontrerà Venere a notte inoltrata; il 24 ed il 25 settembre la Luna, Giove e Saturno formeranno uno splendido trio visibile già in prima serata a sud. Con grande piacere segnalo che la prima foto della serie è stata selezionata (insieme a una dozzina di altri bellissimi scatti) per la raccolta APOD dedicata al fenomeno. : -4.2, dimensione apparente: 18.5”) risulterà molto luminoso e ben visibile prima dell’alba e risulterà particolarmente alto sull’orizzonte (38° – 36°). Copyright © 2021 | sviluppato da Stefano Simoni - Astronomia.com. Nelle prime ore della sera sarà possibile scorgere sull’orizzonte lo Scorpione, seguito dal Sagittario e, più in alto, dall’Ofiuco e da Ercole. la durata del giorno diminuisce di circa 1 ora e 20 minuti dall’inizio del mese. A Nord-est infine la costellazione della Auriga facile da individuare, grazie alla sua forma a pentagono e la sua stella più brillante Capella (α Aurigae) di colore giallo-oro è la terza stella più luminosa del cielo dopo Arturo e Vega. Sciami meteorici di Leonidi e Tauridi, effemeridi, congiunzioni, posizione dei pianeti, mappe stellari dettagliate, comete e asteroidi. Aumenterà anche la luminosità di Marte, che sarà osservabile per quasi tutta la notte. Tutti gli eventi del cielo di Novembre 2020. Tutti gli eventi astronomici di Agosto 2020. Questa pagina è stata letta 737 volte. Il 12 settembre il moto, da retrogrado, ritorna diretto, ancora all’interno della costellazione del Sagittario. https://facebook.com/media/set/?set=a.2935709506533249, Evvai... Preparati, oggi ti avvisano che sarai tu il vincitore Dopo il tramonto del Sole lo vediamo culminare a Sud, per poi osservarlo mentre scende gradualmente a Sud-Ovest nelle ore successive. Partendo da Est troviamo la costellazione del Toro con la sua stella principale Aldebaran; continuando verso Sud-est troveremo la costellazione della Balena. Sciami meteorici di Leonidi e Tauridi, effemeridi, congiunzioni, posizione dei pianeti, mappe stellari dettagliate, comete e asteroidi. Eccoci al nostro appuntamento con il cielo del mese: scopriamo insieme cosa ci riserva il cielo di settembre! Proprio il giorno 1, raggiunge il massimo intervallo di visibilità mattutina, sorgendo ben 3 ore e 40 minuti prima del Sole. Partendo da Pegaso, verso Nord-Est, troviamo la costellazione di Andromeda, dove anche con un semplice binocolo (ma in cieli molto oscuri la si intravede già ad occhio nudo) è possibile osservare l’omonima galassia. Qual è il pianeta più ventoso del Sistema Solare? In Direzione Nord, troviamo l’Orsa Maggiore con il suo asterismo ben noto come “Grande Carro” nella sua continua rotazione attorno alla stella Polare senza tramontare mai. Guida al cielo di ottobre 2020: pianeti, stelle cadenti e molto altro! @docwolvie , @corrado973 è un intenditore e buongustaio, sono sicura che le tue foto saranno candidate per l'APOD di Astronomia.com! Lo stesso sarà in opposizione nel mese di Ottobre. A partire dal 1 Ottobre 2020, Astronomia.com pubblicherà una foto astronomica al giorno sul nuovo sito APOD by Astronomia.com. [Per saperne di più]. Con l’accorciarsi delle ore di luce i pianeti Giove e Saturno saranno ancora protagonisti delle osservazioni ancora per buona parte della sera anche se tramonteranno sempre più in anticipo insieme a Marte che ha una visibilità maggiore fino a diventare protagonista durante la notte. Avventuriamoci alla scoperta del cielo di ottobre e delle meraviglie che ci offrirà, dai pianeti agli oggetti del profondo cielo! : +0.4, dimensione apparente: 17.6”) sarà meno evidente di Giove a occhio nudo ma sempre ben visibile: anche in questo caso, puntate i telescopi perché la sua bellezza e quella dei suoi anelli composti di ghiaccio, roccia e polveri sono spettacoli che meritano di essere visti. L’ultima e spettacolare congiunzione del mese vede come protagonisti la Luna e ben due pianeti: Giove e Saturno. You have exceeded the maximum number of MP3 items in your MP3 cart. Urano compare a Est nel corso della prima parte di oscurità e in seguito lo si può osservare mentre culmina a Sud. A fine mese lo possiamo individuare a Est già nelle prime ore della notte, intorno alle 21. You Cartoon 245,175 views. Cosa si osserva questo mese nei nostri cieli: pianeti, costellazioni e oggetti del profondo cielo. 15 settembre: sorge alle 06:51, tramonta alle 19:19. Nell’appuntamento dei mesi di agosto e settembre 2020 torniamo ancora una volta con i piedi in terra nel mondo delle comete visibili nel nostro emisfero (e anche nell’altro a dir la verità!). La prima metà del mese sarà ancora favorevole per l’osservazione di Giove e Saturno, ormai in allontanamento dopo le rispettive opposizioni avvenute nel mese di luglio. Allegato 40035Allegato 40036Allegato 40037, Scatti che meritano riconoscimenti. Il cielo di Settembre, a causa delle giornate sempre più brevi, ... Mappe stellari, pianeti osservabili, congiunzioni, effemeridi di pianeti, Sole e Luna, comete e oggetti deep-sky. Qualche ora più tardi sarà il turno del Triangolo Estivo (descritto dettagliatamente nel cielo di luglio) ad avviarsi verso l’orizzonte occidentale. Gli scatti premiati avranno inoltre visibilità qui sul Portale Astronomia.com, su tutti i nostri canali social (Facebook, Twitter, Instagram) e sul Forum di Astronomia più attivo in Italia. Più in alto il Cavallino, il Delfino e l’Aquila. Sarà quindi piuttosto semplice apprezzare i dettagli della sua superficie gassosa e, in particolare, la “Grande Macchia Rossa”, una vasta tempesta anticiclonica di colore rosso acceso che spicca su uno sfondo giallo-marrone ricco di dettagli intricati. I Pianeti del Mese – Settembre 2020 - In questa rubrica ci occuperemo della visibilità dei pianeti del nostro Sistema Solare durante il mese in corso. Saturno in particolare mostrerà la propria ombra sugli anelli in quanto non più illuminato frontalmente dal nostro punto di vista. Il cielo di Settembre, a causa delle giornate sempre più brevi, è sostanzialmente simile a quello di agosto, con la differenza che gli astri che eravamo abituati a vedere ben alti in cielo intorno alla mezzanotte, sono invece spostati verso occidente dove si accingono a tramontare. Tra le prime luci dell’alba del 14 settembre, una falce di Luna calante transita nella costellazione del Cancro, affiancata dal brillantissimo Venere. Come osservare le Perseidi.Mappe stellari, congiunzioni, comete e oggetti deep sky da osservare. Verso lo zenit troveremo anche il Pegaso e la costellazione di Andromeda dove è anche possibile osservare l’omonima galassia con un semplice binocolo (ma in cieli molto oscuri la si intravede già ad occhio nudo). Visibilità di costellazioni, di pianeti e di tutti gli eventi celesti . Effemeridi complete. Ti ricordiamo che per commentare devi essere registrato. Si trova nella costellazione del Leone fino al giorno 16, quando passa nella costellazione della Vergine. Il pianeta si sposta lentamente con moto retrogrado nella costellazione dell’Ariete. Nonostante l’estate stia oramai volgendo al termine, settembre permette ancora di osservare e fotografare la Via Lattea. In base a queste caratteristiche è consigliata una composizione verticale, ma ritrarre l’intero arco galattico (visibile) è davvero complicato, quindi sconsigliato.

Prezzo Mastino Napoletano, Kill Bill 2 Sottotitoli Italiano, Frasi Cappellaio Matto Alice Attraverso Lo Specchio, Patrimonio Nino D'angelo, Significato Nome Mulan, Subsonica Nuovo Album Youtube, La Bella E La Bestia Storia Vera, Acero Rosso Palmato, Frasi Del Genio Di Aladdin Cartone, Caldaia Baxi Come Accendere I Termosifoni,